IL COMPETENCE CENTER È UN TEAM DI LAVORO FORMATO DA ESPERTI E PROFESSIONISTI DEL SETTORE,
CHE STUDIA LE MIGLIORI BEST PRACTICES DI SOLUZIONI INNOVATIVE.

Si occupa di approfondire modelli, strumenti e prassi, con l’obiettivo di rappresentare un centro di eccellenza condiviso attraverso il comune linguaggio della competenza.

Le figure professionali al suo interno vantano ampia esperienza nei settori dell’accounting, della compliance, del regulatory reporting, del risk management e della data governance & quality assurance. Le attività erogate supportano i clienti nell’interpretazione e nel rispetto della normativa vigente e nella definizione e esecuzione dei processi di produzione, attraverso l’utilizzo di tutte le più diffuse applicazioni presenti nel mercato delle aziende creditizie e finanziarie.

REGULATORY&
ACCOUNTING

REGULATORY

CONSULENZA NORMATIVA

  • Analisi delle Circolari in materia di Segnalazioni di Vigilanza
  • Analisi delle variazioni della Tabella Decisionale e dei relativi impatti sugli strumenti di input

CONSULENZA FUNZIONALE

  • Analisi dei Rilievi Banca d’Italia e predisposizione delle risposte
  • Definizione di sistemi di quadratura tra contabilità interna ed input fornito al produttore delle Segnalazioni di Vigilanza
  • Definizione di modelli e strumenti di controllo e riconciliazione tra le fonti informative di input e i dati di sintesi prodotti all’interno delle diverse segnalazioni

ACCOUNTING

ACCOUNTING CONSULENZA NORMATIVA

  • Analisi delle circolari e degli impatti relativi alle evoluzioni normative in termini di Bilancio Bancario

CONSULENZA FUNZIONALE

  • Transizioni verso nuovi standard contabili e first application
  • Definizione di sistemi di quadratura tra contabilità interna, input fornito al produttore delle Segnalazioni di Vigilanza e basi informative prodotte
  • Definizione di modelli e strumenti di controllo e riconciliazione tra le fonti informative di input provenienti dalla contabilità e i dati di input e quelli prodotti all’interno delle diverse segnalazioni

CREDIT
PLANNING&
SYSTEM INTERNAL
CONTROLS

CREDIT

VALUTAZIONE MERITO CREDITIZIO DEL CLIENTE

  • Definizione di modelli di scoring/rating per la valutazione del merito creditizio del cliente
  • Realizzazione di soluzioni per il ricalcolo periodico dello scoring

PRICING

  • Definizione ed implementazione di modelli pricing risk adjusted
  • Realizzazione di soluzioni finalizzate alla simulazione del pricing per valutare nuovi finanziamenti o di analisi di back testing sul portafoglio in essere

MONITORAGGIO E REPORTING PERIODICO

  • Definizione di soluzioni informatiche e/o di TdB direzionali per monitorare l’andamento e la qualità del portafoglio crediti

GESTIONE DEL CREDITO PROBLEMATICO

  • Definizione dei processi di gestione del credito problematico

CREDIT IMPAIRMENT

  • Sviluppo di un modello di svalutazione dei crediti (bonis e problematico) basato su logiche di matrice statistica
  • Progettazione di soluzioni per il monitoraggio gestionale e contabile dell’andamento degli accantonamenti e del fondo rischi comprensivo dell’analisi del processo di transizione dei crediti attraverso i diversi stati

PLANNING

PROCESSO DI PIANIFICAZIONE STRATEGICA/BUDGET

  • Redazione del piano di Medio Lungo Termine e del piano di budget

CONTROLLO DI GESTIONE

  • Definizione e manutenzione di modelli di controllo di gestione avanzati, realizzazione ed analisi della reportistica
  • Sviluppo di soluzioni per la reportistica e il monitoraggio dell’andamento della gestione

RISK

SUPPORTO ALLA FUNZIONE

  • Definizione e stesura del regolamento interno
  • Definizione del processo e predisposizione del documento di RAF
  • Definizione del processo e redazione del Resoconto ICAAP
  • Stesura e pubblicazione dell’Informativa al Pubblico
  • Stesura delle relazioni periodiche per il CdA e Autorità di Vigilanza
  • Definizione e sviluppo di modelli di reporting
  • Sviluppo di strumenti per la produzione della reportistica integrata

COMPLIANCE & INTERNAL AUDIT

SUPPORTO ALLA FUNZIONE

  • Definizione e stesura del regolamento interno
  • Supporto nello svolgimento del piano dei controlli
  • Predisposizione delle relazioni periodiche per il Consiglio di Amministrazione e le Autorità di Vigilanza

ESTERNALIZZAZIONE DELLA FUNZIONE

  • Erogazione in outsourcing (o co-sourcing) delle attività e compiti in carico alle funzioni

ANTI MONEY LAUNDERING

SUPPORTO ALLA FUNZIONE

  • Definizione e stesura del regolamento interno
  • Supporto nello svolgimento del piano dei controlli approvati dal Consiglio di Amministrazione ed interpretazione della normativa
  • Predisposizione delle relazioni periodiche per il Consiglio di Amministrazione e le Autorità di Vigilanza

DATA QUALITY
ANALYSIS
& BUSINESS
INTELLIGENCE

DATA QUALITY ANALYSIS
& BUSINESS INTELLIGENCE

BUSINESS PROCESS ANALYSIS

  • Identificazione delle esigenze dell’azienda e della definizione dei processi

DATA MANAGEMENT, QUALITY AND GOVERNANCE

  • Sviluppo e realizzazione di progetti, politiche, procedure volte al controllo, protezione ed invio dei dati

BUSINESS ANALYSIS

  • Misurazione delle performance aziendali

BUSINESS ANALYSIS & ARTIFICIAL INTELLIGENCE

  • Analisi di tendenze e dati nonché definizione di modelli volti alla previsione di eventi futuri
  • Supporto interpretativo e report su leve decisionali

BUSINESS PROCESS MANAGEMENT

  • Supporto nella gestione ed ottimizzazione dei processi aziendali Monitoraggio ed integrazione di processi per efficientarli e renderli più efficaci rispetto al business dell’azienda

TEST PROCESS

TEST PROCESS

ASSESSMENT BUSINESS REQUIREMENTS

  • Analisi dei requisiti funzionali e applicativi
  • Definizione perimetro funzionale

TEST CASE DEFINITIONS

  • Definizione albero dei test e relativi criteri di pass/fail, individuando:
    FUNCTIONAL TEST
    USABILITY TEST
    NO REGRESSION TEST

PLANNING

  • Definizione tempi, ruoli e attori del piano dei test

TEST EXECUTION

  • SYSTEM INTEGRATION TEST:
    verifica dell’uniformità dei dati di tutti i sistemi interconnessi e della loro capacità di operare in coordinamento con gli altri sistemi dello stesso ambiente
  • USER ACCEPTANCE TEST:
    validazione dell’output prodotto dal precedente stadio funzionale del ciclo di vita del software

ORGANIZATION
& PMO

ORGANIZATION & PMO

ORGANIZATION

  • Supporto all’implementazione di soluzioni software per la gestione di:
    • PROCESSI AZIENDALI
    • ATTIVITÀ AZIENDALI PER PROCESSO
    • MAPPATURA DEI RISCHI/CONTROLLI E RELATIVE METODOLOGIE DI GESTIONE E MONITORAGGIO
  • Supporto alla redazione della normativa interna e policy aziendali
  • Redazione dei manuali operativi disciplinanti le attività dell’intermediario

PMO

  • Gestione di progetti complessi trasversali alle diverse aree di competenza secondo le best practice internazionali (PMP, Agile)